Pacchetto

Un pacchetto è noto anche come datagramma. Si tratta di informazioni di controllo e dei dati dell'utente. Con queste informazioni di controllo, aiuta a fornire i dati per la consegna del carico utile. In genere, queste informazioni di controllo si trovano nelle intestazioni dei pacchetti e nei rimorchi. L'unità di dati viene instradata tra l'origine e la destinazione su Internet o anche verso qualsiasi altra rete a commutazione di pacchetto.[1] Si tratta di un contenitore o di una scatola che trasporta i dati su una rete TCP o IP e su Internet.

Un pacchetto è anche considerato come il più fondamentale arbitrato logico dei dati che viene passato su una rete sicura. Inoltre, rappresenta la più piccola quantità di dati che può attraversare un sistema in una sola volta. Un pacchetto di rete TCP o IP contiene diverse informazioni che includono i dati che sta trasportando, la destinazione di origine degli indirizzi IP e qualsiasi altro vincolo necessario per la qualità del servizio e la gestione dei pacchetti.[2]

Funzionalità

Quando un nodo di una particolare rete invia dati sul web, trasferirà il frame di dati a pacchetto attraverso uno switch prima di raggiungere un router. Dopo aver esaminato gli indirizzi IP di destinazione, il router incapsula i dati e li indirizza verso il destinatario. I dati che saranno incapsulati nel pacchetto che sarà inoltrato in rete. I pacchetti hanno due tipi distinti di informazioni per raggiungere la destinazione in modo completo e corretto. Si tratta di informazioni di controllo e delle informazioni che porterà con sé. Le informazioni di controllo ha gli indirizzi di destinazione di origine, il formato di sequenziamento, il rilevamento degli errori, e meccanismi di correzione, tutto questo aiuta a garantire la consegna ottimale se i dati. Di solito si trova nell'intestazione e nel rimorchio che incapsulare i dati utente in mezzo a loro.

Inoltre, un pacchetto contiene tipicamente una fonte, una destinazione, dati, dimensioni e qualsiasi altra informazione utile che aiuterà il pacchetto a raggiungere la posizione appropriata e ad essere riassemblato in modo appropriato. I dati che saranno trasferiti via Internet saranno inviati come uno o più pacchetti. Il pacchetto più comune inviato è il pacchetto TCP. La dimensione del pacchetto è limitata, quindi la maggior parte dei dati che saranno inviati in rete saranno suddivisi in pacchetti multipli prima di essere inviati e saranno rimessi insieme al momento della ricezione. Quando un pacchetto è già trasmesso su una rete, i router e gli switch di rete esaminano il pacchetto e la sua fonte per aiutarlo a raggiungere la posizione corretta.[3] Durante la trasmissione, i pacchetti di rete possono essere eliminati. Se un pacchetto non viene ricevuto o se si verifica un errore, verrà inviato nuovamente.

Struttura a pacchetto

L'esatta struttura di un pacchetto dipende dai protocolli; un pacchetto regolare include tipicamente due sezioni, un'intestazione e un carico utile. La sezione Payload di un pacchetto contiene i dati effettivi che vengono trasferiti;[4] a volte si tratta di una parte minore di un file, di una pagina di un sito web o di altre trasmissioni, poiché anche i singoli pacchetti sono relativamente piccoli. La funzione primaria di questi pacchetti è quella di condurre efficacemente il trasferimento di dati attraverso una rete. La scomposizione di un file di grandi dimensioni in pacchetti più piccoli contribuirà a garantire che ogni sezione venga trasmessa con successo. Se un pacchetto non viene ricevuto o viene eliminato, solo i pacchetti eliminati devono essere rispediti. Se il trasferimento di un dato è soggetto a congestione della rete a causa di diversi trasferimenti simultanei, i pacchetti rimanenti possono essere reindirizzati con l'aiuto di una traiettoria meno congestionata.

I pacchetti variano a seconda della struttura e della sua funzionalità a seconda dei protocolli che li implementeranno. La parte di commutazione dei pacchetti sciacqua i pacchetti su internet, e ognuno di essi trova la sua strada verso la destinazione è più efficiente per inviare il pacchetto.[5] Questo meccanismo utilizza gratuitamente la struttura di base di internet, che è considerata la ragione principale per cui le chiamate VoIP e le chiamate via internet sono più gratuite o molto economiche. Il punto fondamentale è che i dati viaggiano in pacchetti sulle reti digitali e tutti i dati che consumiamo, siano essi testi, audio, immagini o video, vengono scomposti in pacchetti che vengono riassemblati nei nostri dispositivi o computer. Questo è il motivo per cui in alcuni casi, se un'immagine si carica su un collegamento prolungato, i pezzi possono essere visti apparire uno dopo l'altro.

Se un file viene inviato da un luogo ad un altro luogo su Internet, il TCP divide i dati in blocchi di dimensioni efficienti per l'instradamento. Questo schema di commutazione di pacchetti è uno dei modi più efficienti per gestire le trasmissioni su una rete senza connessione come Internet.

Componenti

  • Intestazione - contiene istruzioni sui dati che saranno trasportati dal pacchetto.
  • Payload - noto anche come corpo o dati del pacchetto. Questo è considerato come i dati effettivi che il pacchetto consegnerà alla destinazione.
  • Trailer - a volte chiamato il piè di pagina, di solito contiene un paio di bit che diranno al dispositivo ricevente che ha già raggiunto la fine del pacchetto.

Storia

Donald Davies ha coniato il termine pacchetto per la prima volta nel 1965. Viene utilizzato per descrivere un segmento di dati che viene inviato da un computer o dispositivo ad un altro attraverso una rete.[6] Viene utilizzato perché divide i dati in blocchi, il che aiuta le informazioni in modo più efficiente e impedisce che le risorse di rete siano legate da un unico file più grande.


  1. https://searchnetworking.techtarget.com/definition/packet ↩︎

  2. https://www.techopedia.com/definition/5380/packet ↩︎

  3. https://www.computerhope.com/jargon/p/packet.htm ↩︎

  4. https://techterms.com/definition/packet ↩︎

  5. https://www.lifewire.com/what-is-a-data-packet-3426310 ↩︎

  6. https://www.computerhope.com/jargon/p/packet.htm ↩︎